Innovazione e Prodotti

Mobilità e smart city, la società d'ingegneria Ets vince il premio dell'Associazione giovani innovatori

Radiocor Plus

L'azienda progetta e realizza infrastrutture ferroviarie, strade, gallerie, ponti, edifici e stazioni

Va a Ets, società di ingegneria civile con sedi a Latina e a Milano il premio Angi (Associazione giovani innovatori) per la categoria «Mobilità e Smart city. Sicurezza nella mobilità» assegnato alla Camera.
Costituita nel 2005 e guidata da Gabriele Miceli, l'azienda progetta e realizza infrastrutture ferroviarie, strade, gallerie, ponti, edifici e stazioni puntando alla salvaguardia dell'ambiente e al minimo impatto con la circolazione su rotaie e strade. Nel 2019 figura, tra l'altro, tra le prime 150 società di ingegneria per volume d'affari, secondo il Report 2019 «On the Italian construction, architecture and engineering industry» e tra i «Leader della crescita 2020» per «Il Sole 24 Ore».

Dal 2016 Ets ha sviluppato Archita, un sistema modulare unico nel suo genere che, raggruppando diverse tecnologie quali laser scanner, georadar, termografia ed immagini ad alta risoluzione, permette di svolgere l'attività di rilievo in regime di interruzione ferroviaria e senza tolta tensione, ad una velocità costante di circa 30km/h (valore medio), minimizzando le interferenze con il traffico ferroviario ordinario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA