Gestionale

Certificati bianchi, rapporto Gse: 21mila progetti valutati nel 2013

Oltre 21.000 progetti valutati per quasi 6 milioni di Titoli di Efficienza Energetica rilasciati e 2.350.000 tep/anno risparmiati nel 2013. Sono questi alcuni dei dati contenuti nel Rapporto Annuale sui Certificati Bianchi del Gestore dei Servizi Energetici, presentato oggi presso il Ministero dello Sviluppo Economico (clicca qui per i dati ). Il Rapporto è finalizzato a riassumere i principali indicatori e le linee di sviluppo che hanno contraddistinto il meccanismo incentivante nel periodo compreso tra febbraio 2013, quando l'attività è passata al Gse, al febbraio del 2014.
Il Rapporto evidenzia come, a poco più di un anno dalla sua applicazione, il D.M. 28 dicembre 2012 abbia mutato la governance del meccanismo incentivante e incrementato la platea dei potenziali soggetti richiedenti i Titoli di Efficienza Energetica. Il Decreto, oltre a fissare gli obiettivi per il periodo 2013-2016, ha anche introdotto premialità per i grandi progetti industriali e infrastrutturali in grado di generare risparmi addizionali per almeno 35.000 tep/anno.
I progetti presentati sono passati dai 7.000 del 2012 ai 21.709 del 2013 e hanno interessato soprattutto il settore industriale e quello dei servizi. Numeri che testimoniano il crescente interesse degli operatori e un costante e deciso spostamento dell'interesse per il Certificati Bianchi verso il settore industriale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA