Gestionale

Mini-Imu, scadenza 24 gennaio: domani la Guida del Sole 24 Ore

Sul fronte della casa, proprio in questi giorni, incombe una scadenza molto ravvicinata: è l'ultima coda dell'Imu 2013. Una quota dell'imposta deve essere versata entro il 24 gennaio nei 2.400 Comuni, il 30% dei municipi italiani, che avevano aumentato l'aliquota prima che fosse eliminato il prelievo a carico dei proprietari di prime case. Quali sono, nel dettaglio, i contribuenti interessati? Come si calcola l'importo da pagare per questa maggiorazione? Mercoledì 15 gennaio Il Sole 24 ORE pubblica l'inserto "Guida alla mini Imu" con le istruzioni per l'uso in vista di questo impegno.
La confusionesulla scadenza regna ancora sovrana: i Comuni, i consulenti, molti centri di assistenza fiscale stanno aggiungendo variabili a una mini-imposta che già di suo non è il massimo della linearità. Utile, quindi, prima di tutto, ribadire i principi fondamentali e affrontare i calcoli, con tutte le possibili varianti, con otto pagine del giornale interamente dedicate a chi dovrà assoggettarsi all'ennesimo appuntamento fiscale. Nelle pagine saranno illustrate nel dettaglio le procedure, i meccanismi di calcolo e le modalità di versamento della «mini-Imu».


© RIPRODUZIONE RISERVATA