Gestionale

Al via prima rete d'imprese dell'edilizia

Nasce in Sardegna la prima rete d'imprese del settore edile, promossa da Compagnia delle Opere Sardegna. Dieci imprese edili, provenienti da diverse aree della Sardegna, hanno firmato nei giorni scorsi il primo contratto di rete nel settore edilizia realizzato in questa regione. Le aziende hanno deciso di adottare lo strumento del contratto di rete per mettere insieme le forze, condividere risorse, capacità e conoscenze per presentarsi e operare come un soggetto unico nei mercati, italiani e esteri: un modo per rispondere alla crisi e adeguarsi ai cambiamenti in atto.
La neonata rete di imprese ha come obiettivo principale quello di affrontare alcuni nuovi mercati, tra cui quello russo e quello del nord Africa, attraverso un percorso di internazionalizzazione articolato in 18 mesi che porti le imprese sarde a creare partnership con altre aziende del settore, prendere contatti con le istituzioni estere e favorire investimenti offrendo una proposta articolata e completa. Il progetto ha partecipato al bando della regione Sardegna per il sostegno all'internazionalizzazione, in forma aggregata, al fine di ottenere il supporto finanziario per il piano export. L'associazione Cdo Sardegna ha favorito sin dall'inizio la nascita di questa rete, lavorando per facilitare il lavoro di gruppo delle aziende e lo sviluppo di un progetto unitario. Gli aspetti tecnici e gli accordi interni alla rete d'imprese dell'edilizia sono stati curati da Luca Castagnetti, esperto di reti d'impresa, autore del primo contratto di rete realizzato in Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA