Gestionale

Al via la piattaforma telematica, il certificato sul credito ora viaggia solo on line

M.Fr.

Attraverso la piattaforma elettronica messa a disposizione dal Ministero dell'Economia e delle Finanze si dà avvio alla certificazione telematica dei crediti. È lo stesso dicastero dell'Economia a dare comunicazione della novità, in attuazione delle misure colte ad accelerare il pagamento dei crediti delle imprese nei confronti della Pubblica amministrazione.

La piattaforma è disponibile dal 18 ottobre. Sarà il veicolo di tutte le procedure previste dai decreti ministeriali del 22 maggio 2012 e del 25 giugno 2012.

L'accesso avviene collegandosi al sito dell'Economia all'indirizzo http://certificazionecrediti.mef.gov.it/CertificazioneCredito/home.xhtml. (collegati direttamente a questo link )

Le amministrazioni statali, territoriali e locali (nonché gli enti statali ed enti del Servizio Sanitario Nazionale) hanno 30 giorni per registrarsi, chiedendo l'abilitazione sul sul sistema. «Decorso tale termine - informa la nota del ministero - i titolari di crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, scaturenti da contratti aventi ad oggetto somministrazioni, forniture ed appalti nei confronti di una Pa potranno, a loro volta, abilitarsi sulla piattaforma e presentare all'amministrazione o ente debitore istanza di certificazione del credito, utilizzando il modello generato dal sistema».


© RIPRODUZIONE RISERVATA