Gestionale

Acquisizione d'ufficio del documento per tutti gli enti tenuti ad applicare il codice appalti

Le stazioni appaltanti tenute ad applicare il codice appalti per l'aquisizione di forniture, beni e servizi sono anche tenute all'acquisizione d'ufficio del Durc, il documento di regolarità contributiva richiesto alle imprese, «ai fini di una maggiore semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese». Tra questi soggetti sono incluse le società autostradali, concessionari di lavori pubblici e gestori di pubblici servizi. Lo ribadisce il ministero del lavoro con unanota 12064 diffusa lo scorso 2 luglio in risposta a delle richieste di chiarimento pervenute al ministero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA