Gestionale

Ue, entro il 2020 il 20,6% di energia da fonti «verdi»

Entro il 2020 i consumi di energia in Europa saranno coperti per il 20,6% dalle rinnovabili, superando seppur di poco gli obiettivi stabiliti dal pacchetto comunitario 20-20-20. È ' la stima fatta dalla Commissione europea sulla base dei piani energetici nazionali consegnati dai 27 paesi che fanno parte dell'Unione.
Il documento é stato presentato a Bruxelles da Gunther Oettinger, commissario per l'energia: grazie ai dati forniti é stato calcolato che la produzione di energia pulita dovrebbe crescere a un ritmo del 6% all'anno soprattutto grazie al contributo dell'eolico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA