Gestionale

Enel: «Possibile ridurre consumi casa del 50%»

Abbattere i consumi domestici anche del 50 per cento secondo Enel è possibile: basta adottare
accorgimenti specifici e utilizzare caldaie e pompe elettriche di nuova generazione. Lo ha detto oggi a Genova Simone Lo Nostro, responsabile Marketing e Vendite Corporate di Enel, nel
corso della presentazione dell'accordo quadro firmato con la facoltà di Ingegneria.
Per la riduzione dei consumi ci sono alcune regole-chiave da seguire. La prima è di fare attenzione al tipo di caldaia che si utilizza: «Sarebbe utile sotto questo aspetto - ha detto Lo
Nostro - sostituire quella di casa con una ad alta efficienza energetica, che permette di ridurre anche del 5-10% i consumi».
Grande importanza per il risparmio dei consumi arriva poi dall' utilizzo di sistemi alternativi per il riscaldamento, come le pompe di calore. Nei prossimi mesi Enel metterà a punto un sistema che permetterà ai cittadini (grazie ad un algoritmo sui loro consumi) di conoscere quali elettrodomestici 'pesanò maggiormente sulla loro bolletta: «Con questi accorgimenti - ha spiegato il manager di Enel - i consumi si potrebbero ridurre in maniera importante».


© RIPRODUZIONE RISERVATA