Gestionale

Ferrante (Pd): «Il 28 maggio incontro Governo-Regioni sui decreti per fotovoltaico e altre fonti»

Lunedì prossimo ci sarà un «incontro tecnico» tra le regioni e poi «il 28 maggio il nuovo appuntamento con il governo». A parlare del timing delle riunioni previste per i decreti sulle rinnovabili, recentemente emanati dal governo, è il senatore del Pd, Francesco Ferrante. I decreti, osserva Ferrante, inviati «alle Regioni su fotovoltaico e rinnovabili elettriche devono essere modificati», in linea con quanto approvato dal Senato. Oggi Palazzo Madama ha, infatti, approvato alcune mozioni sulle rinnovabili che chiedono al governo maggior impegno, essenzialmente, per la filiera industriale, per l'occupazione, e gli investimenti.
I decreti sono al vaglio della Conferenza Stato-Regioni dal 9 maggio per un parere al governo. Da più parti, da associazioni di categoria e operatori del settore, sono state richieste modifiche ai provvedimenti. In particolare, in vista della rimodulazione degli incentivi, le modifiche richieste riguardano la possibilità di garantire gli investimenti in corso (specie nel fotovoltaico) e l'ampliamento del registro degli impianti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA