Casa Fisco Immobiliare

Videodenuncia di Grillo: a Milano 10mila alloggi gestiti in nero

Videoinchiesta del blog di Beppe Grillo sul mercato nero delle case popolari a Milano. Nel capoluogo lombardo, denuncia il blog, «ci sono circa 10.000 appartamenti popolari disabitati che non vengono assegnati ai cittadini perché "non agibili'" Le istituzioni non aiutano i cittadini che perdono la casa: procedure inadeguate e tempi lunghi, liste di assegnazione male gestite, favoritismi e sbarramenti ingiustificati. Dietro alle occupazioni abusive di persone disperate ci sono le istituzioni incompetenti».

«In questo scenario drammatico non manca chi se ne approfitta, come il truffatore che promette case popolari in cambio di mazzette della storia che raccontiamo oggi», con due video allegati al post. «Anti è una giovane donna di origini domenicane che vive a Milano da 10 anni - riassume il blog di Grillo -. Ha lavorato come domestica regolare presso una famiglia italiana fino a quando è stata licenziata e non ha più potuto pagare l'affitto. Viene sfrattata con i due figli. Un'amica le parla di un uomo che aiuta persone sfrattate a trovare casa in tempi brevi: il Dottor Pino che può aiutarla con la graduatoria di Aler».


© RIPRODUZIONE RISERVATA