Casa Fisco Immobiliare

Guida alle famiglie: spese condominiali, come ridurre i costi e risparmiare

Che siano proprietari di casa e inquilini in affitto, le famiglie italiane sempre più spesso fanno fatica a districarsi nel pagamento delle spese relative al condominio in cui vivono. Se si può risparmiare, come in ogni campo, anche su questo tipo di spese, è bene conoscere come farlo.
Anzitutto tenendo sotto controllo le detrazioni fiscali per eventuali lavori di recupero edilizio e riqualificazione energetica, su cui ci sono ancora ampi margini di recupero delle spese sostenute nel 2014. Poi sapere cosa sono e come funzionano i "contabilizzatori di calore", per risparmiare sulla bolletta del riscaldamento: quanto costano e in quanto tempo se ne ammortizza la spesa, anche considerando la detrazione decennale fino al 65%. Anche mettere sapientemente a frutto i cosiddetti "beni comuni" del condominio può aiutare a risparmiare: dall'affitto della portineria, al cambio d'uso per il cortile o il giardino, adattabili per esempio a posti auto, all'affitto della parete cieca per lo sfruttamento di un eventuale cartellone pubblicitario, eccetera.
E poi, come gestire l'appalto perfetto per risparmiare il più possibile?

Questo e altri consigli sulla Guida pratica per la famiglia di domani giovedì 21 agosto, nelle pagine interne al Sole 24 Ore, che offre l'opportunità ai lettori di un filo diretto con i propri Esperti: per ogni quesito sui temi che verranno toccati quotidianamente è possibile scrivere a guidafamiglia@ilsole24ore.com.

Ogni sabato sulle pagine del Sole 24 Ore verranno pubblicate le risposte degli Esperti alle domande chiave della settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA