Casa Fisco Immobiliare

Dimensione obiettivo di 100 milioni, 19 ce li mette Cdp Investimenti Sgr

Massimo Frontera

Il fondo da 100 milioni promosso dalla fondazione Cassa di risparmio di La Spezia sarà gestito da Idea Fimit Sgr

Fondo per il social housing di dimensione regionale anche in Liguria. Si chiamerà "Fondo housing sociale Liguria" lo strumento promosso dalla fondazione Cassa di risparmio di La Spezia, che nei mesi scorsi ha lanciato una gara privata per selezionare il gestore.

Alla fine l'ha spuntata Idea Fimit Sgr, che ha prevalso sugli altre tre gestori che erano rimasti nella short list: Prelios, Torre e Fabrica Immobiliare. Nella strutturazione del fondo, Idea Fimit viene assistita dallo studio legale Cba.

Il fondo - il cui regolamento sarà approvato alla prima riunione utile del consiglio di amministrazione della Sgr - ha una dimensione obiettivo di 100 milioni. Per ora, sono note le tre quote dei primi sottoscrittori: Cdp Investimenti Sgr, con oltre 19 milioni di euro, Carispezia, con 10 milioni e la stessa Idea Fimit Sgr, che metterà 3 milioni. Nelle intenzioni dei promotori, il fondo dovrebbe attrarre altri investitori, a cominciare dalle fondazioni di origine bancaria. Oltre all'investimento cash sarà possibile apportare al fondo immobili, come terreni e fabbricati.

Il fondo parte dalla realtà abitativa della provincia spezzina ma avrà una dimensione regionale.

«In Liguria - ricorda una nota congiunta diffusa da IdeaFimit e Carispezia - si registra un livello dei prezzi di mercato delle abitazioni ben superiore alla media nazionale, mentre la spesa per l'abitazione pesa per il 34% sulla spesa totale delle famiglie, valore anche questo ampiamente superiore alla media nazionale (28,9%)».

Idea Fimit Sgr Sgr gestisce 32 fondi, per oltre 10 miliardi di patrimonio. È controllata dal Gruppo De Agostini (64%) e partecipata dall'Inps (30%).


© RIPRODUZIONE RISERVATA