Casa Fisco Immobiliare

Federcasa: gli Iacp non pagheranno la seconda rata dell'Imu

«Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica non pagheranno la seconda rata dell'Imu, abbiamo avuto piena rassicurazione da parte del ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi. Come già avvenuto in occasione del pagamento della prima rata, le abitazioni popolari saranno equiparate alle prime case e saranno pertanto esonerate dalla corresponsione della tassa».

Lo ha detto il presidente di Federcasa, Ettore Isacchini, in una nota. «L'ufficialità dovrebbe giungere con lo stesso decreto attraverso il quale il Governo stanzierà le risorse che consentiranno di abolire l'Imu sull'abitazione principale. Una decisione che dà vero sollievo agli Enti associati in Federcasa, che da sempre operano per fronteggiare l'emergenza abitativa nel Paese e che sarebbero caduti inesorabilmente sotto il peso dell'Imu. L'edilizia residenziale pubblica è la risposta più concreta alla necessità di un'abitazione per milioni di cittadini bisognosi», ha concluso Isacchini.

Ad intervenire sul tema dell'emergenza abitativa è anche il direttore generale di Federcasa, Venanzio Gizzi: «I movimenti per la casa che manifestano in questi giorni a Roma, soprattutto in concomitanza con la riunione della Conferenza Unificata, sono la dimostrazione che il problema delle politiche abitative, a partire dalla fiscalità che grava su di esse, non è più rinviabile».


© RIPRODUZIONE RISERVATA