Casa Fisco Immobiliare

Al via programma di social housing a Cannaregio

Sta per prendere avvio il piu' grosso intervento di edilizia pubblica nel centro storico di Venezia dei prossimi anni: entro il 2015 saranno infatti realizzati 71 nuovi alloggi da destinare al programma di social housing del Comune di Venezia nell'ex complesso scolastico Coletti, a Cannaregio 2991. Il protocollo d'intesa per l'esecuzione della ristrutturazione e' stato firmato formalmente dall'assessore comunale alla Casa Bruno Filippini e dal presidente pro tempore dell'Istituto, Paolo Stocco, nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Ca' Farsetti.

Gli appartamenti, che rispetteranno tutte le normative in fatto di risparmio energetico e impatto ambientale, saranno di metrature diverse, comprese tra i 45 e i 95 metri quadri. Si puntera' pero' soprattutto su quelli piccoli e medi, per venire incontro alle esigenze della cosiddetta classe media, che non ha i requisiti per accedere all'edilizia residenziale pubblica, ma non riesce nemmeno a pagare un affitto a prezzo di mercato e tanto meno ad accendere un mutuo per l'acquisto di una casa. ''Gli alloggi - ha spiegato l'assessore - verranno poi assegnati tramite bando pubblico e la novita' che introdurremo e' che, oltre a destinarli alle giovani coppie, includeremo anche i lavoratori dipendenti di imprese veneziane impegnate nei settori della produzione tradizionale. Questo perche' come Amministrazione crediamo che, per aiutare a ripopolare la citta', si debba puntare non solo su chi vi vive, ma anche su chi lavora in centro storico''.


© RIPRODUZIONE RISERVATA