Casa Fisco Immobiliare

Casa Spa consegna 30 alloggi a Badia di Settimo

Consegna prevista il 30 marzo per 30 nuovi appartamenti di edilizia residenziale pubblica nel Comune di Scandicci, in via Michelucci a Badia a Settimo. A consegnarli saranno Luca Talluri, presidente di Casa Spa (la società di progettazione e gestione del patrimonio di edilizia residenziale dei trentatrè comuni dell'area fiorentina) e il sindaco di Scandicci, Simone Gheri con l'assessore alle politiche per la casa Agostina Mancini. I nuovi alloggi, che fanno parte di due edifici di tre piani, ciascuno comprendente quindici appartamenti, costituiscono parte del Programma integrato di Badia a Settimo- San Colombano che, attraverso una progettazione coordinata e integrata tra i diversi operatori, ha portato a realizzare una nuova porzione di tessuto urbano. I due edifici sono stati costruiti secondo criteri compositivi omogenei, con linee semplici, l'uso del laterizio faccia vista per le pareti esterne, schermature verticali a pacchetto in ferro verniciato di bianco, parapetti continui vetrati e coperture a falde in laterizio. La tipologia è a "torre", con scala centrale che disimpegna cinque alloggi a piano, con un ballatoio che si sporge sulla corte centrale illuminata da un ampio lucernario areato. Alla consegna, gli inquilini riceveranno da Casa Spa anche il "Manuale per abitare consapevolmente" con i consigli per risparmiare fino a 1000 euro sulle bollette di acqua, luce e gas. Il costo globale dell'intervento è stato di 3,075 milioni di euro, il costo di costruzione di 2,251 milioni, mentre il costo complessivo per ciascun alloggio è stato di 102.510 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA