Casa Fisco Immobiliare

Piano di recupero urbano, dal Comune ok a 50 nuove abitazioni

La giunta comunale di Matera ha deliberato l'assegnazione in favore dell'Ater (agenzia territoriale per l'edilizia residenziale) dell'area situata nel Piano di Recupero Urbano di Borgo Venusio per la costruzione di circa 50 alloggi di edilizia sovvenzionata, diversificati nelle dimensioni per rispondere a famiglie con esigenze differenti. L'annuncio, dato dall'assessore comunale all'Urbanistica di Matera Piero Mazzei, era stato anticipato nei giorni scorsi dal sindaco Salvatore Adduce alla «Rete di associazioni» che comprende anche quelle del settore casa, degli
inquilini e degli assegnatari.
Inoltre, nell'ambito del «capitolo casa», l'amministrazione a breve procederá all'assegnazione alle societá cooperative risultate vincitrici di un apposito bando di aree nei Peep (Piani di espansione popolare) della cittá per circa 200 alloggi di edilizia agevolata.
Infine il Comune attende dall'Ater il progetto esecutivo per realizzare 14 alloggi di edilizia sperimentale da realizzare nel Borgo La Martella di cui 8 con avanzati sistemi di domotica e 6 per classi socialmente deboli. Questi alloggi rientrano nell'accordo di programma per la riqualificazione del borgo rurale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA