Gestionale

Ciaccia: Tempi ancora lunghi per l'approvazione

Il ministero dell'Ambiente sta lavorando a un Piano nazionale per la manutenzione e la messa in sicurezza del territorio dai rischi idrogeologici e sismici, ma i tempi tecnici per l'avvio dell'iniziativa non saranno brevi. Lo ha detto il vice ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Mario Ciaccia, che, intervenendo a un convegno dell'Ance sul rischio idrogeologico del nostro paese, lancia l'idea di una cabina di regia che possa far partire già da subito i primi provvedimenti del Piano,
divenendo così una sorta di «motore di avviamento» del Piano stesso.
«Penso - ha detto il vice ministro - che i tempi tecnici per l'avvio del Piano nazionale per la manutenzione e la messa in sicurezza del territorio dai rischi idrogeologici e sismici possano richiedere un arco di tempo non breve, data l'esigenza di conseguire il concorso regionale. Mi sentirei quindi di suggerire uno strumento ausiliario che possa fare da scintilla per accendere subito i motori del Piano».


© RIPRODUZIONE RISERVATA