Gestionale

Il 7 giugno focus del Sole 24 Ore

Il continuo processo di aggiornamento legislativo sui temi della «sicurezza sul lavoro» e degli «adempimenti ambientali» comporta la necessità per imprese, professionisti e pubbliche amministrazioni di aggiornarsi costantemente, oltre che di tradurre i precetti legislativi in procedure operative rispettando le «buone prassi».

Per rispondere a queste esigenze Il Sole 24 Ore Ambiente&Sicurezza organizza giovedì 7 giugno a Roma la terza edizione del Focus tecnico di Ambiente & Sicurezza, una giornata formativa interamente dedicata all'analisi giuridica ed a fornire istruzioni operative su Sistri, lavori in spazi confinati, attrezzature di lavoro e depurazione acque.

La giornata si aprirà con la tavola rotonda «Sicurezza e ambiente: aspetti trasversali e criticità di sistema», introdotta da Massimo Cassani, direttore responsabile Ambiente&Sicurezza Il Sole 24 Ore e moderata da Dario De Andrea, coordinatore editoriale Ambiente & Sicurezza Il Sole 24 Ore.

Ad analizzare lo scenario legislativo attuale saranno Franco Andretta, Presidente Assoreca, Lorenzo Fantini, Dirigente delle Divisioni III e VI Direzione Generale Relazioni Industriali del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, Flaminio Galli, Direttore Centrale Prevenzione dell'INAIL, Fabio Pontrandolfi, Responsabile Sicurezza e Affari Sociali di Confindustria e Armando Romaniello, Direttore Marketing e Industry Management di Certiquality.
A questo primo momento di confronto faranno seguito quattro sessioni tecniche in materia di:

1) oltre il SISTRI: come cambiano le modalità per affrontare gli obblighi normativi da parte dei soggetti obbligati

2) lavori in spazi confinati: obblighi per il datore di lavoro e per l'operatore; istruzioni per l'utilizzo in sicurezza dei DPI;

3) formazione e verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro: profili legislativi e analisi di procedure;

4) depurazione acque: analisi della normativa di settore, elementi tecnici e case history.


La partecipazione all'evento è libera e gratuita fino ad esaurimento dei posti.
Per maggiori informazioni clicca qui .


© RIPRODUZIONE RISERVATA