Lavori pubblici

Area Calchi-Taeggi a Milano, assolti di Albertis e altri 12

Il gup di Milano Simone Luerti ha assolto perché "il fatto non sussiste" 13 persone accusate di non aver bonificato dai rifiuti la maxi-area Calchi Taeggi di quasi 300 mila metri quadri a Milano. Gli imputati sono stati processati con rito abbreviato. Tra loro il presidente di Assimpredil Ance e della Triennale di Milano Claudio De Albertis, coinvolto in qualità di presidente del Cda e ad della
«Torri Parco Bisceglie srl», e alcuni responsabili della Antica Pia Acqua Marcia spa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA