Lavori Pubblici

Da Giunta 65,8 milioni per opere sulla rete idraulica

La giunta regionale del Veneto ha aggiornato la programmazione dell'utilizzo delle risorse stanziate nel bilancio regionale per interventi di manutenzione, sistemazione e per interventi disposti in regime di somma urgenza sulla rete idraulica regionale di competenza delle Sezioni di Bacino Idrografico e sulla rete idraulica minore di competenza dei Consorzi di Bonifica. Complessivamente le risorse, tra regionali e commissariali, ammontano a 65.816.020 euro, nei quali sono stati ricompresi anche i tre milioni di euro assegnati per interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza e rispristino dell'area oggetto di esondazione del torrente Lierza e zone limitrofe del 2 agosto scorso. Le risorse provengono per la maggior parte (42 milioni) dal fondo istituito con il «Piano straordinario degli interventi a seguito dell'emergenza alluvionale del novembre 2010», predisposto per le gravi situazioni di rischio idrogeologico del territorio regionale e porre in sicurezza argini e opere idrauliche, nonché per realizzare bacini di laminazione delle piene


© RIPRODUZIONE RISERVATA