Lavori Pubblici

La Sicilia proroga il piano casa fino alla fine del 2015

M.Fr.

Lo prevede una norma inserita nella finanziaria regionale, pubblicata sul bollettino regionale

Un altro anno e quattro mesi per le norme sul piano casa della Sicilia. Lo stabilisce la legge 21/2014 di assestamento di bilancio, pubblicata sulla Gazzetta della regione Siciliana (scarica il testo della legge 21/2014 ). Una norma inserita nella legge finanziaria della regione Sicilia ha prorogato fino al 31 dicembre 2015 la scadenza entro la quale eseguire interventi di ampliamento volumetrico e sostituzione edilizia degli edifici.

Più i dettaglio, la norma inserita nella legge 21 (articolo 72, comma 5) è intervenuta sull'articolo 6 della LR 6/2010 modificando i termini per presentare le istanze, prorogando appunto alla fine dell'anno prossimo il termine per presentare Dia o permesso di costruire.

Il Sicilia le norme di riferimento per il piano casa sono due: la legge regionale n.26 del 9 maggio 2012 e la legge regionale n.6 del 23 marzo 2010. L'ambito di applicazione riguarda gli edifici residenziali ultimati entro il 31 dicembre 2009, unifamiliari, bifamiliari o di volumetria non superiore a 1.000 metri cubi. Inclusi gli edifici con destinazione d'uso non residenziale esistenti al 31 dicembre 2009. Non sono consentiti interventi nelle seguenti localizzazioni: centri storici, zone di tutela naturalistica, aree A, B e D dei parchi regionali, zone costiere, aree inedificabili, aree demaniali, immobili condonati e aree a rischio idrogeologico.

È concesso un incremento fino al 20% per ogni unità immobiliare, per massimo 200 metri cubi relativamente all'intero corpo di fabbrica. Per demolizione e costruzione di immobili a uso residenziale è possibile realizzare fino al 25% del volume esistente in più con obbligo di utilizzare le tecniche costruttive della bioedilizia. Possibilità di ampliamenti anche per gli edifici non residenziali.

Scarica il dossier sul PIANO CASA, REGIONE PER REGIONE di «Edilizia e Territorio»


© RIPRODUZIONE RISERVATA