Lavori Pubblici

Valle d'Aosta, 4 milioni a mutui prima casa e centri storici

L'assessore alle opere pubbliche, difesa del suolo e edilizia residenziale pubblica della Valle d'Aosta, Mauro Baccega, comunica che oggi, venerdì 22 agosto, la Giunta regionale ha determinato in 4 milioni di euro l'ammontare della quota di risorse da destinare al finanziamento delle ultime domande di mutuo prima casa e centri storici accolte nel 2013.

"Con la deliberazione adottata oggi - spiega l'Assessore - si destinano 3milioni 209mila euro per il finanziamento delle ultime 33 domande di mutuo prima casa presentate nell'anno 2013 e 811mila euro per il finanziamento delle ultime 6 domande di mutuo per il recupero
di abitazioni situante in centri storici".

"Nel 2013, - prosegue - in totale sono state presentate 348 domande di mutuo prima casa, di cui 322 ammesse a finanziamento, per un importo complessivo pari a 30milioni 221mila euro. Le domande di mutuo per il recupero dei centri storici presentate nel 2013, invece, sono state 42, tutte ammesse a finanziamento, per un totale di euro 4milioni 961mila euro".

"Le risorse impegnate - conclude Baccega - dimostrano la necessità di proseguire a finanziare i fondi di rotazione per la casa, in modo da sostenere, da una parte, le famiglie valdostane che
vogliono comprarsi la casa o recuperare vecchie abitazioni, e, dall'altra, le imprese edilizie, che più di altre, in questi anni di crisi economica, hanno subito effetti negativi".


© RIPRODUZIONE RISERVATA