Lavori Pubblici

Dalla Regione 93 milioni per edilizia scolastica

Sono 93 milioni di euro i fondi disponibili per l'edilizia scolastica della Sardegna per l'annualità 2014. Lo ha reso noto l'assessore della Pubblica istruzione, Claudia Firino, sentita in audizione dalla Commissione Cultura del Consiglio regionale. La Commissione si è riunita per esprimere un parere sul Disegno di legge «Disposizioni urgenti in materia di edilizia scolastica'», e nel corso della riunione l'esponente della Giunta ha presentato il progetto «Iscol@» sulla base del quale saranno assegnati i fondi reperiti: 30 milioni a valere sul Fondo di Coesione e sviluppo della regione, 28 milioni di risorse Fsc, assegnate con delibera Cipe del 2012 e 35 milioni stanziati a
valere sul Fondo di Sviluppo e coesione (Fsc) 2007-2013. L'Assessore ha riferito che la giunta ha chiesto ai sindaci e ai presidenti di Provincia di inviare proposte progettuali per iniziare un percorso che porti alla realizzazione di scuole al passo con i tempi. I progetti potranno riguardare la messa in sicurezza e l'adeguamento alle norme degli edifici scolastici, la riqualificazione e l'ammodernamento, e la progettazione e realizzazione di nuove scuole.


© RIPRODUZIONE RISERVATA