Lavori Pubblici

In Piemonte chiuse 70 imprese nell'ultimo mese

Non si arresta la perdita di posti di lavoro e la chiusura di imprese nel settore dell'edilizia. A lanciare l'allarme e' l'Ance Piemonte che spiega come «nell' ultimo mese nella nostra regione sono circa 300 gli addetti che hanno perso il lavoro e 70 le imprese che hanno chiuso». «Ci aspettiamo nel 2013 un'ulteriore perdita di posti di lavoro pari a 3.600 unità e la chiusura di oltre 900 imprese edili, un triste record che non vogliamo conseguire - afferma Giuseppe Provvisiero, presidente dell'Ance Piemonte - confermiamo la nostra piena collaborazione a supporto dell'attivita' delle istituzioni e ribadiamo la necessita' di ripartire insieme e di cominciare a trovare delle soluzioni concrete per superare la crisi del nostro settore». Secondo Provvisiero «occorre inoltre affrontare nel piu' breve tempo possibile le problematiche che stanno minando la sopravvivenza del settore, come i ritardati pagamenti». «A tal proposito - conclude - riteniamo inaccettabile il recente emendamento che prevede una nuova tranche di pagamenti per i prossimi mesi destinata soltanto alla spesa corrente escludendo la spesa in conto capitale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA