Lavori Pubblici

Social housing, la Regione finanzia 276 nuovi alloggi

«Saranno finanziati in Piemonte con oltre 26 milioni di euro, recuperati grazie all'impegno della Regione Piemonte, 276 nuovi alloggi di edilizia sovvenzionata, contribuendo in modo significativo all'avanzamento del programma casa 10 mila alloggi entro il 2012'». Lo annuncia l'assessore all'edilizia e politiche abitative della regione Piemonte Giovanna Quaglia, dopo l'approvazione da parte della giunta regionale della delibera di conferma dei contributi per 22 interventi sospesi a causa dei mancati trasferimenti statali che, a partire dal 2011, hanno di fatto congelato il programma casa e lasciato nell'incertezza delle risorse le regioni, nonostante la compartecipazione al programma stesso.
«Con un'operazione attenta di recupero di economie sugli interventi pregressi fatta dal settore edilizia - aggiunge Quaglia - siamo riusciti a recuperare le risorse necessarie per pagare Atc e Comuni che avevano dato inizio ai lavori con qualche giorno di ritardo rispetto alla scadenza, ma erano stati poi sospesi dal finanziamento in seguito dell'approvazione del decreto sulla spending review nazionale»:
'«La Giunta Cota - conclude l'assessore - ha voluto dare un segnale concreto della volonta' di rimettere in moto un settore fortemente penalizzato dalla crisi come quello edile e di dare respiro alle ditte. Continuiamo a lavorare in questo senso, augurandoci che arrivino presto dal Governo buone notizie sulle risorse per affrontare il problema dell'emergenza abitativa».
Per quanto riguarda l'attuazione del Programma Casa, allo stato attuale sono stati erogati oltre 295 milioni di euro. Gli interventi conclusi riguardano la costruzione o il recupero di 3.872 alloggi e la sottoscrizione di 2.139 contratti di affitto a canone concordato; in totale oltre seimila famiglie hanno avuto accesso a un alloggio di edilizia sociale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA