Lavori Pubblici

Via libera alla proroga del piano casa

Il Consiglio regionale dell'Umbria ha dato via libera alla proroga del Piano Casa fino al 31 dicembre 2014. È stato il presidente della Seconda Commissione consiliare Gianfranco Chiacchieroni a illustrare in Aula l'iniziativa legislativa, composta da un solo articolo e sottoscritta da tutti i componenti l'organismo di Palazzo Cesaroni.

La proroga dei benefici legati al provvedimento, approvata già in Commissione con il parere favorevole della Giunta espresso dall'assessore all'urbanistica Silvano Rometti, faceva comunque parte di una più articolata proposta di legge di iniziativa del consigliere regionale Alfredo De Sio che sarà comunque presa in considerazione, auspicando ulteriori interventi migliorativi, nel momento in cui (inizio 2013) arriverà in Consiglio regionale la legge sulla perequazione è predisposta dall'Esecutivo di Palazzo Donini.

L'obiettivo comune, ribadito anche stamani in Aula, oltre che da Chiacchieroni, anche da De Sio e da Rometti é quello di fornire ai cittadini interessati la possibilità di dar luogo ad interventi straordinari per il rilancio dell'economia e finalizzati alla riqualificazione urbanistica, architettonica, strutturale ed ambientale degli edifici esistenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA