Lavori Pubblici

Il Veneto blocca la vendita di 807 alloggi

L'assessore Giorgetti: «Coordinare il piano con quello di alienazione previsto in Finanziaria 2011»


Il Consiglio regionale del Veneto ha rinviato la vendita di 807 alloggi di edilizia residenziale agevolata realizzati negli anni Novanta e destinati alla locazione permanente a canone sociale o convenzionato.
Il programma di vendita, che era stato licenziato dalla commissione competente con numerose astensioni e contrarietà, è stato rinviato in commissione su proposta dell'assessore al bilancio Roberto Ciambetti che, sentito il collega Massimo Giorgetti con delega alle politiche per la casa, ha suggerito che il piano di vendita degli alloggi in locazione sia abbinato e coordinato con il piano di alienazione del patrimonio di edilizia residenziale pubblico previsto dalla legge finanziaria 2011.
Il rinvio in commissione è stato approvato con 7 voti contrari (e tre astenuti), tra i quali quello del capogruppo del Pdl Dario Bond.


© RIPRODUZIONE RISERVATA