Casa Fisco Immobiliare

Casero (Mef): la riforma catasto non deve portare un aumento delle tasse

La riforma del catasto è una priorità ma non deve «assolutamente» portare a un aumento della pressione fiscale. Lo ha detto il viceministro dell'Economia, Luigi Casero, in un'audizione sull'attuazione delle delega fiscale presso la Commissione Finanze della Camera.

«Il primo tema che deve essere affrontato - ha sottolineato Casero - è quello relativo al catasto». Esiste la «necessita di una forte riforma» del catasto «attesa nel nostro Paese da anni. È uno dei temi principali su cui porre l'attenzione», ha aggiunto il viceministro. «Il primo elemento su cui porre l'attenzione è che non deve esserci assolutamente - ha concluso - un aumento della pressione fiscale« legata alla riforma del catasto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA