Casa Fisco Immobiliare

Saldo Imu e Tasi, martedì 9 e giovedì 11 la guida alle tasse di fine anno

Sul «Sole 24 Ore» di martedì 9 e di giovedì 11 dicembre due puntate speciali dedicate agli adempimenti del saldo Imu e Tasi, con una guida completa ai calcoli e ai modelli di pagamento per prime e seconde case, immobili d'impresa, negozi, fabbricati rurali, con tutto quel che c'è da sapere per non sbagliare e per sfruttare tutte le opportunità e gli eventuali sconti che le regole locali mettono a disposizione.

Si avvicina infatti il 16 dicembre, l'appuntamento clou con il saldo di Imu e Tasi che impegnerà oltre 20 milioni di contribuenti per versare circa 15 miliardi di euro. Per l'Imu, il saldo rappresenta il primo conto fondato sulle aliquote decise dai Comuni nel corso del 2014, dal momento che l'acconto di giugno è stato pagato sulla base dei parametri stabiliti per l'anno scorso: e anche se, nel continuo movimento che caratterizza il Fisco degli immobili, l'Imu è una tassa ormai "matura", anche quest'anno gli enti locali hanno variato aliquote e regole di calcolo e hanno prodotto 8mila delibere nuove.

Per la Tasi, quella di dicembre potrebbe essere l'ultima comparsa, perché il Governo ha intenzione di modificare ancora le regole del gioco per introdurre nel 2015 la nuova "tassa unica" comunale. Mentre la politica discute dell'ennesima riforma, però, i contribuenti si trovano costretti a fare i conti con le bizze di un tributo che pare aver fallito la propria prova sul campo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA