Casa Fisco Immobiliare

Dal fondo Real Venice ok al progetto Hines per gli hotel Excelsior e Des Bains

Via libera al piano industriale proposto da Hines Italia sgr per l'hotel Excelsior e Des Bains a Venezia. L'assemblea dei quotisti del fondo immobiliare Real Venice I che ha nei due asset i beni più significativi, infatti, dopo avere identificato Hines Italia sgr come gestore in sostituzione di Est Capital SGR lo scorso 14 febbraio, ha valutato positivamente il piano d'azione presentato dala nuova società di gestione approvando le modifiche regolamentari necessarie per avviare la valorizzazione del compendio turistico alberghiero del fondo.

Il piano prevede una ricapitalizzazione con la partecipazione dei partner istituzionali che verranno identificati nell'ambito della gestione a cura di Hines Italia sgr. Alcuni investitori già presenti come quotisti di Real Venice hanno già dichiarato l'intenzione di aderire alla ricapitalizzazione e, nel frattempo, sono pervenute anche «manifestazioni di interesse a partecipare all'operazione da parte di primari investitori istituzionali ed operatori professionali», spiega una nota. L'operazione ha ricevuto anche l'avvallo delle banche finanziatrici del fondo «che hanno confermato la disponibilità di favorire un estensione delle scadenze dei finanziamenti precedentemente concessi al fine di assistere il piano di valorizzazione promosso da Hines Italia sgr». L'assemblea di Real Venice 1 ha inoltre nominato la Antonella Ansuini della Fondazione Padova e Rovigo come nuovo presidente del comitato consultivo del fondo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA