Casa Fisco Immobiliare

Citylife, Generali Properties e Allianz Italia nelle torri Isozaki e Hadid

Paola Pierotti

Generali Properties e Allianz Italia hanno approvato il nuovo piano industriale di CityLife, finalizzato alla realizzazione delle componenti progettuali, e hanno concordato un investimento diretto nelle torri Isozaki e Hadid, dove saranno concentrate le attività milanesi delle due società.

Generali e Allianz hanno approvato il nuovo piano industriale di CityLife, finalizzato alla realizzazione delle componenti progettuali, e hanno concordato un investimento diretto nelle torri Isozaki e Hadid, dove saranno concentrate le attività milanesi delle due società.

In particolare, l'accordo prevede che Allianz acquisti la Torre Isozaki e una parte della componente residenziale, per complessivi 367 milioni di euro, e che Generali rilevi la quota di partecipazione di Allianz in CityLife, per un valore di 109 milioni di euro, a cui si aggiungeranno i versamenti effettuati da settembre alla data del closing. A completamento dell'operazione, Generali rimarrà socio unico in CityLife.

L'operazione di acquisizione della Torre Isozaki sarà strutturata come compravendita di bene futuro, con pagamenti alla stipula e a stato di avanzamento lavori. Dopo la costruzione, Generali e Allianz si impegnano a occupare le torri Hadid e Isozaki. Il closing dell'accordo è previsto entro la fine del 2013.

CityLife in pillole. Citylife è il più importante intervento di riqualificazione urbana della città di Milano e uno dei principali in Europa. L'intervento, che si sviluppa su una superficie di 360.000 mq dell'ex-Fiera di Milano, sarà interamente pedonale e prevede edifici residenziali, uffici, aree commerciali e un parco pubblico di 170.000 mq. Il progetto è stato realizzato da tre architetti di fama mondiale, Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind, che daranno anche il nome alle tre torri centrali che sorgeranno nel cuore dell'area.

Torre Isozaki è in fase di costruzione ed è già al 25° piano, dei 50 previsti (le foto del cantiere ). Torre Hadid e Torre Libeskind sono rispettivamente nelle fasi di scavo delle fondamenta e di progettazione.
L'area residenziale è in fase di completamento e dallo scorso ottobre i primi residenti hanno iniziato ad abitare le case Hadid e Libeskind (vedi la fotogallery ). La prima parte del parco pubblico (un'area di circa 50.000 mq adiacente a Piazzale Giulio Cesare) sarà inaugurata nel mese di dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA