Casa Fisco Immobiliare

Mazzocco (Assoimmobiliare): pesa sfiducia internazionale

Il settore dell'edilizia e dell'immobiliare muove circa il 20% del Pil italiano ma «da anni vive una sua propria crisi nella crisi, diretta conseguenza dei problemi emersi nel settore del credito
e nella domanda interna, ma anche esuberanza passata e del generale sentimento di sfiducia internazionale nei confronti del nostro paese». È quanto dichiarato da Aldo Mazzocco presidente di Assoimmobiliare nel suo intervento all'inaugurazione di Eire, la fiera del real estate italiano che è in programma fino a giovedì 7 giungo a Fieramilano.
Una fiera in cui sono protagonisti 454 operatori per la quale sono attesi oltre 10mila visitatori. L'obiettivo di questa ottava edizione è di favorire l'incontro con oltre cento investitori esteri e a riguardo sono stati organizzati degli appositi Investor's Days per proporre anche attraverso il «book the best of Italy» le migliori opportunità di sviluppo e di investimento immobiliare sul nostro territorio.

Altro punto qualificante di questa edizione di Eire è la spinta all'internazionalizzazione del settore in particolare verso i paesi del Prics dove «la creatività, il know-how, il life style
italiani sono elementi essenziali e sempre più richiesti per la progettazione delle città del futuro», ha dichiarato il presidente di Eire Antonio Intiglietta.

Fondamentale poi rimane lo sviluppo sul territorio nazionale e a riguardo secondo Intiglietta occorrono alcune condizioni essenziali. In primo luogo «un linguaggio comune in materia urbanistica» e in secondo luogo «la definizione di un patto tra il sistema bancario e la comunità del Real Estate che permetta un cambio di passo all'insegna della trasparenza».
Infine una ulteriore opportunità di viluppo del settore secondo Intiglietta «la valorizzazione del patrimonio pubblico» e a riguardo sono state organizzate «tre giornate di lavoro per
comprendere con tutti gli operatori il modo ideale per sfruttare positivamente questa occasione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA