Casa Fisco Immobiliare

La Croazia cerca investitori italiani per resort, aeroporti e shopping center

Più di venti progetti di investimento nel settore del turismo, delle infrastrutture e dei servizi. La Croazia torna in Italia con il progetto «Be Croative», lanciato nel 2007 dalla Croatian Chamber of Economy con l'obiettivo di promuovere i prodotti croati d'eccellenza e attrarre investitori nel paese.
La Croazia alimenta così l'adesione dei paesi stranieri all'Expo Italian Real Estate, in programma dal 5 al 7 giugno a Fieramilano.
Tra le opportunità di investimento selezionate, il Pasman Resort, un progetto da 700 milioni di euro, che riguarda l'omonima isola davanti alla città di Zara per la realizzazione di un resort di lusso con servizi integrati da 5.000 posti letto; il progetto di modernizzazione e ampliamento dell'aeroporto della città di Fiume, che con una spesa di 16 milioni di euro punta a migliorare i servizi e le infrastrutture per i passeggeri; lo shopping center Colloseum City Park, nella città di
Slavonski Brod, da 13 milioni di euro. Il turismo è uno dei settori di forza del paese e nel 2011 ha generato entrate pari a 6 miliardi di euro (il 18% del Pil).


© RIPRODUZIONE RISERVATA