Progettazione e Architettura

Concorso per la nuova illuminazione del quartiere Eur, on line il bando

Al. Tr.

Pubblicata la documentazione della gara internazionale di progettazione "Urban lightscape". Scadenza: 25 settembre

E' on line sul sitowww.urban-ligthscape.com il bando del concorso internazionale di idee «Urban Lightscape - Paesaggi della città contemporanea: la luce come elemento di connessione tra passato presente e futuro» per l'elaborazione di un nuovo sistema di illuminazione per il quartiere romano dell'Eur, quartiere a forte connotazione razionalista a sud di Roma. Le aree interessate dal bando - promosso dal Consiglio Nazionale degli Architetti e Aidi, Associazione Italiana di Illuminazione e presentato lo scorso 27 maggio nella Capitale - sono: asse della Cristoforo Colombo; edifici storici appartenenti all'E42 (Palazzo Uffici, Palazzo Previdenza Sociale, Palazzo Ina, Palazzo della Civiltà Italiana, Palazzo Congressi, Palazzo dell'Arte Antica, Palazzo delle Arti e Tradizionali Popolari, Monumento a Guglielmo Marconi, Palazzo Mostra della Romanità, Palazzo dell'Arte Moderna, Palazzo della Scienza Universale, Basilica dei Ss. Pietro e Paolo ed Archivio Centrale di Stato); edifici successivi all'E42 (Palazzo Bnl, Palazzi Unicredit, la Nuvola e la Lama, Palazzo Poste Italiane, Torri di Ligini, Palazzo Eni, Palazzo dello Sport ed il Fungo) il Lago dell'Eur e il Parco del Lago.

"Urban Lightscape", che ha come partner istituzionali EUR S.P.A, ROMA CAPITALE – Assessorato alla Trasformazione Urbana - e IX Municipio, si rivolge ad architetti e ingegneri - ai quali è riservata la sezione A del concorso – e a laureandi e neolaureati non ancora iscritti all'albo professionale – ai quali è riservata la sezione B - per concepire un sistema di illuminazione per il quartiere Eur che abbracci sia l'ambito pubblico che quello artistico e ambientale e che crei connessioni tra tutti gli elementi che costituiscono questo sistema complesso, con un particolare riferimento alla relazione tra antico e moderno in una dimensione urbana contemporanea.
Il sistema di illuminazione dovrà utilizzare tecnologie Ict (informazione e telecomunicazione) ed essere progettato in maniera "smart", sistemica ed intelligente, in modo da rendere il quartiere sostenibile sia dal punto di vista energetico-ambientale, attraverso scelte e tecnologie che permettano di risparmiare energia.
La data per la scadenza del concorso è fissata per il prossimo 25 settembre 2015, mentre la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso è prevista il prossimo 30 ottobre 2015 a Roma, in concomitanza con la terza serata della quinta edizione del Professional Lighting Design Convention.


© RIPRODUZIONE RISERVATA