Progettazione e Architettura

Riqualificazione urbana a Sidney, Renzo Piano firmerà tre grattacieli residenziali di lusso

Al. Tr.

L'architetto italiano è stato chiamato a realizzare il progetto «One Sidney Harbour» per il nuovo waterfront Barangaroo

Renzo Piano firmerà tre grattacieli di lusso a Sidney nell'ambito del masterplan di
Barangaroo, il nuovo waterfront della città austrialiana. L'architetto italiano è stato infatti scelto per realizzare «One Sidney Harbour», un nuovo complesso residenziale che fa parte del grande progetto di riqualificazione urbana in corso nella città austrialiana e che coinvolge numerose firme dell'architettura internazionale.
Il progetto di Piano è stato annunciato come parte di un nuovo concept per lo sviluppo della zona sud di Barangaroo, conosciuta come la «modifica 8» e presentata al dipartimento della Pianificazione e dell'Ambiente del New South Wales. Le tre torri firmate dall'archistar italiana si candidano a diventare punti di riferimento dello skyline della città, con vista panoramica sul Teatro dell'Opera di Sidney e sul porto.
Clicca qui per la fotogallery

«La realizzazione di tre torri residenziali di lusso in una tale posizione è una rara opportunità - ha dichiarato Piano - e la nostra visione è quella di progettare tre edifici con una presenza dolce nel paesaggio urbano e in dialogo con le acque portuali e il waterfront Barangaroo».
L'operazione prevede la costruzione di circa 750 appartamenti, 159 dei quali sono andati esauriti in sole tre ore dopo l'annuncio del progetto nell'agosto del 2013.


© RIPRODUZIONE RISERVATA