Progettazione e Architettura

Riuso sostenibile con il Bim, il master Inarch per architetti e ingegneri

Alessia Tripodi

C'è tempo fino al 15 maggio per partecipare al percorso formativo per progettisti «a impatto zero» - In palio due borse di studio

Un master per formare progettisti esperti in riuso sostenibile, che sappiano sfruttare le tecnologie più innovative - Bim in primis - per riqualificazioni «a impatto zero». E' l'obiettivo della nuova edizione del master universitario di secondo livello per Progettista di Architetture sostenibili organizzato dall'Inarch e rivolto a laureati in architettura e ingegneria.
Il percorso punta a formare esperti con solide competenze ambientali, capaci di leggere le specificità di un luogo a partire da fattori ambientali (come, per esempio, soleggiamento, ventilazione, umidità, piovosità), mettendole in relazione all'insieme del contesto urbano ed ottimizzando scelte formali e tecnologiche in funzione di una massima efficienza energetica ed ecologica del sistema abitativo. Un approccio basato sul riuso e sulla trasformazione dell'esistente che propone una metodologia finalizzata a ridurre l'impronta ecologica del «sistema edificio».

La formazione
Tutte le fasi del processo (dall'analisi del luogo, al rilievo fino alla definizione delle diverse soluzioni di progetto) saranno realizzate in un sistema di elaborazione e modellazione parametrica basata su protocollo Bim (Building Information Modelling). In questo modo gli studenti potranno sperimentare il processo integrato ad alta efficienza, condizione alla base dei sistemi di valutazione e certificazione Leed. In particolare, spiega InArch, saranno affrontate e gestite le questioni di integrazione tra la forma del progetto, le caratteristiche dei materiali costruttivi, i metodi di realizzazione, i costi di trasformazione e costruzione, le analisi quantitative e di efficienza energetica, utili ad una valutazione di sostenibilità integrata con quella economica.
Il Laboratorio di Sintesi permetterà poi di sperimentare l'applicazione delle conoscenze acquisite in un caso studio concreto.

Come iscriversi
Per candidarsi al master è necessario inviare il curriculum vitae completo di una lettera di presentazione entro il 15 maggio 2015 a giulia.dimatteo@inarch.it.
La durata del master è di 6 mesi in aula più 6 mesi di stage. Le lezioni avranno inizio entro il prossimo 15 giugno.
Sono previste 2 borse di studio a parziale copertura del costo del master (clicca qui per il regolamento )
Per informazioni: http://www.inarchedu.it/architetture-sostenibili-18ed/


© RIPRODUZIONE RISERVATA