Progettazione e Architettura

Piano rettifica il suo reddito: guadagno 1,3 milioni non 99mila euro

Desidero far chiarezza sulla mia dichiarazione dei redditi 2013 che, così come apparsa sulla stampa nel quadro dei redditi dei parlamentari è scorretta». Lo afferma in una nota il senatore a vita Renzo Piano.

«I miei redditi per il 2013 - precisa il senatore - non ammontano a 99.288 come indicato dalle notizie di stampa ma bensì a 1.335.208. Ciò risulta dai dati pubblicati sul sito del Senato e in particolare dalla mia dichiarazione dei redditi presentata in Francia dove risiedo da svariati decenni. I 99.288 riguardano esclusivamente i redditi di fonte italiana».


© RIPRODUZIONE RISERVATA