Progettazione e Architettura

Convenzione con Inarcassa-Tep Energy per ingegneri e architetti

Dal 2015 sarà obbligatorio per le circa 3000 aziende che si sono dichiarate energivore eseguire una diagnosi energetica qualificata, da effettuarsi entro dicembre.

Per questo motivo la Fondazione Architetti e Ingegneri liberi professionisti iscritti Inarcassa ha sottoscritto con Tep Energy Solution S.r.l. una convenzione per l'esecuzione di audit energetici da svolgersi presso siti industriali, con gli obiettivi di identificare reali opportunità di risparmio ed efficienza energetica, oltre che adempiere all'obbligo normativo.

La Fondazione ha quindi indetto una public call alla quale potranno partecipare, entro il prossimo 9 gennaio 2015, tutti i liberi professionisti architetti e ingegneri iscritti alla Fondazione.

Grazie alla preziosa collaborazione con Fondazione Inarcassa, Tep, una delle più importanti Esco italiane, con più di 50 milioni di euro di fatturato nel 2014, é in grado di qualificare maggiormente l'intervento e garantire una presenza capillare specialistica su tutto il territorio nazionale, offrendo opportunità di lavoro a professionisti locali che potranno andare anche oltre la realizzazione dell'audit.

«Sono felice e onorato di poter offrire alle aziende energivore italiane, grazie alla partnership con Fondazione Inarcassa, la possibilità di un intervento specialistico di così alto livello per l'effettuazione degli audit energetici« dichiara Marco Bianchi, Presidente di Tep Energy Solution.

«La Fondazione attraverso questa collaborazione vuole offrire ai propri soci in possesso dei requisiti una concreta opportunità di lavoro in un momento tanto complesso per il nostro paese sia per le attività produttive che per l'occupazione. Peraltro, per lo svolgimento degli audit, saranno previsti compensi diversificati in base alle complessità«, conclude Andrea Tomasi, Presidente della Fondazione Inarcassa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA