Progettazione e Architettura

Riqualificazione urbana a Chieti, in palio 4mila euro per il miglior progetto

Alessia Tripodi

Il concorso di idee lanciato dal comune di Fara San Martino per il recupero di edifici e spazi in disuso - Scadenza: 2 febbraio 2015

Il Comune di Fara San Martino (Chieti) premia con un montepremi da 6mila euro le migliori idee di riqualificazione del centro urbano. L'amministrazione ha lanciato un concorso rivolto ad architetti e ingegneri per la realizzazione di interventi su quattro aree della cittadina: due su Via Napoli, una di fronte il Teatro Comunale, l'altra nei pressi di Piazza Filippo De Cecco, una su Via San Pietro, ed in particolare sul parcheggio coperto di proprietà comunale, una su un «vuoto urbano» nel centro storico in Via Terravecchia. Si tratta di recuperare edifici e spazi abbandonati, tr acui un parcheggio multipiano. Le idee progettuali dovranno definire un nuovo assetto delle zone e il costo complessivo degli interventi non dovrà superare i 300mila euro.

Clicca qui per scaricare il bando

I concorrenti dovranno elaborare una proposta, per ciascuna area di intervento «che tenga conto degli indirizzi forniti dall'amministrazione e individuati nel bando». In particolare, Il concorso è a procedura aperta e in forma anonima. Al primo classificato andrà un premio di 4mila euro, al secondo di 1.500 euro e al terzo di 500 euro.
Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione scade il 2 febbraio 2015.


© RIPRODUZIONE RISERVATA