Progettazione e Architettura

Inarcassa: «Rischio taglio pensioni professionisti»

«Non posso credere che il Governo non tenga conto di due milioni di liberi professionisti che
rischiano di vedersi tagliare le pensioni future». Lo dice Paola Muratorio, presidente di Inarcassa, l'istituto previdenziale di ingegneri ed architetti, interpellata sui contenuti della Legge di Stabilità, che dispone l'aumento del prelievo fiscale sui rendimenti finanziari degli enti privati dal 20% al 26% e per il secondo pilastro un incremento dall'11% al 20%. «Cosi come si presenta oggi - prosegue - la manovra è certamente molto penalizzante. Confido nel buon senso delle istituzioni, e attendo di vedere nel documento finale quali risposte fornirà l'Esecutivo all'annoso problema della natura giuridica delle Casse di previdenza» (se sono pubbliche, o private, ndr), conclude Muratorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA