Progettazione e Architettura

L'università Iuav vince il premio «Architettura Sostenibile»

Iuav si aggiudica il primo e il secondo posto nella sezione «Progettazione Urbana e Paesaggistica Sostenibili» del Premio Italiano «Architettura Sostenibile», che
premia i progetti migliori nell'ambito dello sviluppo di una cultura sostenibile nelle costruzioni edili. Il premio, ideato e promosso dal Dipartimento di Architettura dell'Università di Ferrara e dall'Azienda Fassa Bortolo, è realizzato con il Patrocinio del Comune di Ferrara, dell'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Ferrara e della Federazione degli Ordini degli Architetti dell'Emilia Romagna.
«EcoTurismo per Machu Picchu: ambiente e società come elementi
morfogenetici per un'architettura sostenibile» e «Nuove fonti d'acqua per le genti del lago Ciad» sono i titoli delle due tesi di un gruppo di studenti di architettura dell'Università Iuav di Venezia che hanno ricevuto rispettivamente la medaglia d'oro e d'argento all'undicesima edizione di «Architettura Sostenibile», in occasione della cerimonia di assegnazione del Premio che si è tenuta nella cornice di Palazzo Tassoni, sede del Dipartimento di Architettura
dell'Università di Ferrara. Il premio valorizza alcuni fondamenti di Iuav: «L'architettura per la sostenibilità è un tema molto sviluppato allo Iuav, anche in forma innovativa, e queste tesi lo dimostrano» ha dichiarato il prof. Benno Albrecht, direttore del corso di laurea magistrale in Architettura e culture del progetto dell'Università veneziana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA