Progettazione e Architettura

Brescia, concept di Mfa per Umbro nello Skyline 18 firmato da Maggiora

Monica Zerboni

Il marchio di abbigliamento sportivo sceglie come sede il complesso edilizio di 17 piani a ridosso del centro storico

"Esiste una continuità sostanziale di significato nel complesso Skyline 18, una continuità che riguarda il senso del progetto di porsi come anello di congiunzione tra la sua forma architettonica e la più vasta forma urbana " afferma Pier Paolo Maggiora, architetto con studio a Torino e progettista dell'edificio denominato Skyline 18 a Brescia.
L'intervento prevede la realizzazione di un complesso edilizio che comprende funzioni terziarie (direzionali e commerciali) e residenziali. La sua posizione a ridosso del centro storico ne sottolinea il ruolo di cerniera tra la città del passato e quella del futuro.
Tale pluralità di intenti si risolve morfologicamente in una composizione di volumi di diversa natura geometrica. Un edificio verticale di diciassette piani si contrappone a un breve fabbricato orizzontale dalle linee regolari. A questi due volumi rigidi ne sono accostati altri due ad andamento curvilineo e dalla geometria obliqua, concepiti sia come collegamento compositivo, sia come elemento decorativo, quasi scultoreo, di un insieme che caratterizza il rinnovato skyline della città.

Clicca qui per la fotogallery

Tali differenze risultano accentuate dal trattamento delle facciate: tutto vetro per i volumi bassi, netti e curvilinei; facciata ventilata con rivestimento in pietra per il corpo principale della torre; ancora tutto vetro a doppia pelle per il coronamento della stessa e per la grande "serra" verticale che connota la facciata a sud e ospita una serie di "ville urbane". Tra queste, all'ultimo piano, un attico di 320 metri quadrati con giardino pensile.
Una rigorosa distribuzione verticale definisce la diversa destinazione d'uso del complesso: direzionale ai primi quattro livelli della torre, residenziale a partire dal quinto piano, commerciale a livello strada.

Simbolo della Brescia del Duemila, Skyline 18 è la prima tappa di un'ampia riqualificazione urbana che prevede la realizzazione di un parco pubblico attiguo al complesso e la trasformazione dell'ex-comparto industriale "Milano" in quartiere residenziale.

Modello di modernità e innovazione, il complesso è stato scelto dallo storico marchio di abbigliamento sportivo UMBRO come sede di rappresentanza della propria filiale italiana.
UMBRO ha incaricato lo studio MFA di Andrea Facchinelli di elaborare un concept totale, dal layout dello spazio interno fino al disegno su misura di tutti gli arredi.
Il progetto ha previsto l'allestimento di un centro direzionale ed espositivo nel volume vetrato destinato all'uso commerciale. Lo spazio è distribuito su due piani: il primo, riservato agli uffici, comprende una quindicina di postazioni, mentre un piano show-room è dedicato all'immagine del brand e alla vendita dei suoi prodotti.

Secondo una precisa richiesta del committente, è la comunicazione il filo conduttore del progetto, sia essa intesa come riconoscibilità del marchio e delle sue caratteristiche sia come fluidità e trasparenza degli spazi fruibili.
Per questa ragione nel progetto le cromie adottate sono le stesse del logo UMBRO, bianco e nero, con l'introduzione del verde, evocativo dei campi sportivi. Inoltre tutte le postazioni sono box vetrati e godono di un'interazione costante fra loro oltre che di una vista panoramica sulla città attraverso una zona filtro espositiva sul lato curvo dell'edificio.
Una terrazza a livello ospita un mini campo di calcio destinato a piccoli eventi sportivi.
Ampiezza e flessibilità caratterizzano anche il piano superiore, attrezzato per la presentazione delle collezioni. Nel grande show-room una serie di quinte mobili ruotano di 90 gradi, permettendo otto configurazioni spaziali diverse tra cui una versione meeting grazie alla trasformazione di ogni modulo in seduta.


Scheda progetto Skyline 18
Luogo Brescia
Realizzazione 2006-2013
Progetto Pier Paolo Maggiora
Committente Draco s.p.a.
Funzioni edificio a torre per attività terziarie e residenziali
Slp 10.800 mq
Costo 18.000.000 euro
www.pierpaolomaggiora.com

Scheda Progetto
Showroom e Headquarters UMBRO

Luogo Brescia
Realizzazione 2014
Progetto MFA gruppo di progettazione: arch. Enrica Beluffi, Anna Ghirardi
www.facchinelli.eu


© RIPRODUZIONE RISERVATA