Progettazione e Architettura

Ecoquartieri in Europa, Cna e Legambiente presentano le «best practice»

Alessia Tripodi

A Padova l'evento che conclude il ciclo di conferenze sulla rigenerazione urbana promosso dalla Biennale «Barbara Cappochin» - Il 15 marzo lectio magistralis di Renzo Piano

Un viaggio tra i modelli virtuosi di rigenerazione urbana per puntare sulla sostenibilità non solo architettonica, ma anche sociale ed economica. Si terrà oggi a Padova «Quartieri ecosostenibili: esperienze europee a confronto», l'evento conclusivo del ciclo di conferenze internazionali sugli ecoquartieri promosso dalla Biennale internazionale di Architettura «Barbara Cappochin». Un evento nel corso del quale il presidente del Consiglio nazionale degli Architetti, Leopoldo Freyrie, insieme con il sindaco di Padova Ivo Rossi, il vicepresidente di Legambiente, Edoardo Zanchini, il vicepresidente della Regione Veneto, Marino Zorzato discuteranno con rappresentanti dei Comuni, industriali, costruttori e urbanisti di nuove strategie per la riqualificazione e lo sviluppo delle città in chiave sostenibile ispirate alle esperienze virtuose realizzate non solo in Svezia, Danimarca, Francia, Finlandia, Germania ma anche in Italia con il quartiere «Le Albere» a Trento firmato da Renzo Piano.

Viaggio virtuale tra gli ecoquartieri: guarda la fotogallery

«Un cambio radicale del paradigma di governo del territorio - ha detto Freyrie - può rappresentare la svolta di cui ha bisogno il Paese. Ri.u.so., il programma per la Rigenerazione urbana sostenibile che abbiamo lanciato insieme ad Ance e a Legambiente - ha aggiunto - contiene gli strumenti per la riqualificazione delle città ed il miglioramento dell'habitat che passa, necessariamente, attraverso la messa in sicurezza degli edifici. Quella di aprire subito i cantieri della riqualificazione energetica e antisismica è stata la richiesta che abbiamo avanzata al Governo già all'indomani del suo insediamento». E per raggiungere questo obiettivo c'è bisogno di un approccio integrato: «Le esperienze di ecoquartieri in Europa - ha spiegato Giuseppe Cappochin, Presidente della Fondazione Barbara Cappochin e dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Padova - sono state realizzate «compiendo un salto di qualità sotto il profilo della sostenibilità non solo urbanistica ed architettonica, ma anche sociale ed economica, puntando su un dialogo intenso tra società, politica e imprenditori».

Nei due giorni successivi, il 14 ed il 15 marzo si terrà, sempre a Padova, la Conferenza degli Ordini degli architetti italiani che approfondirà i temi della rigenerazione urbana sostenibile e il 15 marzo sarà anche la giornata dedicata a Renzo Piano, con l'inaugurazione della mostra ospitata nel Palazzo della Ragione, "Renzo Piano Building Workshop - Pezzo per pezzo" (che rimarrà aperta al pubblico fino al successivo 15 luglio) e con la Lectio Magistralis (ore 15,30) dell'architetto genovese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA