Progettazione e Architettura

Milano, ecco la «cittadella» innovativa di Material Connexion Italia per la settimana del design

Mila Fiordalisi

Il prototipo sperimentale sarà presentato alla Design week della Triennale di Milano che apre l'8 aprile

Un villaggio di case che più innovative non si può. È quello che vedrà la luce alla Triennale di Milano in occasione dell'edizione 2014 della Design Week, la settimana del design in calendario a Milano dall'8 al 13 aprile prossimo. A firmare la cittadella dell'innovazione sarà Material Connexion Italia, la costola nazionale di uno dei principali centri internazionali di ricerca e consulenza sui materiali e processi produttivi innovativi e sostenibili.

Le case, che saranno allestite presso lo showroom della "materioteca" localizzato negli spazi della Triennale, ospiteranno quanto di meglio il mercato propone sul fronte dei materiali innovativi per consentire ai visitatori di toccare con mano le soluzioni più all'avanguardia: dalle superfici autopulenti extralight alle ecomalte, dalle vernici in fluorocarbonio superesistenti agli agenti atmosferici ai gel per il rinforzo strutturale.

«Ogni unità ospiterà un'azienda che vuole mostrare la propria consuetudine nella ricerca e sviluppo di nuovi materiali e di processi industriali per la loro produzione, oppure più aziende che raccontano la loro esperienza creativa e produttiva rispetto allo stesso materiale - spiegano da Material Connexion Italia -. In campo anche studi di architettura che alla ricerca di materiali associano la ricerca di nuove forme e funzionalità che trovano nel design un punto di qualificazione di alto livello».

Per facilitare l'arrivo al Villaggio, totem informativi e case "icona" saranno posizionati nei punti strategici degli eventi del Fuorisalone. «Una mappa fornirà dettagli sulle posizioni delle varie case e notizie di palinsesto sulle attività in corso», spiegano gli ideatori dell'iniziativa.

Le "abitazioni" del villaggio saranno inoltre dotate di connessione diretta con la sede principale della materioteca per dare la possibilità agli interessati – progettisti e aziende - di dialogare in tempo reale con esperti e professionisti e chiedere informazioni dettagliate sui singoli materiali esposti ma anche per accedere a quelli presenti nella ricchissima library (una delle principali al mondo) e fissare incontri one-to-one.

Il villaggio italiano sarà il primo di una serie: la settimana milanese del design farà da apripista all'allestimento di altre cittadelle dei materiali innovativi in Europa ma anche in Asia in occasione si eventi e manifestazioni. «L'obiettivo è creare un grande villaggio globale dell'innovazione dedicato ai materiali», concludono dalla materioteca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA