Progettazione e Architettura

Il quartiere «Le Albere» di Trento vince il premio «Cubo d'Oro 2013»

«La riqualificazione di un´area industriale dismessa porta alla nascita di un quartiere moderno dall'elevata qualità architettonica e a basso consumo energetico: un passato che è diventato futuro». Con questa motivazione la giuria del premio «Casa Clima Awards 2013» ha assegnato al nuovo quartiere «Le Albere» di Trento - firmato da Renzo Piano e sviluppato da Castello SGR - il «Cubo d'Oro 2013», un riconoscimento, promosso dall'Agenzia CasaClima, che premia gli edifici che coniugano in modo esemplare i criteri di efficienza energetica e sostenibilità ambientale.
La cerimonia di assegnazione si è svolta questa sera nella suggestiva cornice di Castel Mareccio a Bolzano. Il «Cubo d'Oro» è andato poi ad altri quattro progetti provenienti da tutta Italia che hanno in comune l'applicazione dei criteri di efficienza energetica e di sostenibilità richiesti dalle certificazioni di qualità Casa Clima: Villa di Gioia, Bisceglie (BT); Convitto Bachmann, Tarvisio (UD); Casa Oberhuber, Bressanone (BZ); Casa Touissant - Robiglio, Torino.
«Siamo orgogliosi di questo importante riconoscimento – ha commentato Giampiero Schiavo, Amministratore Delegato di Castello SGR – si tratta infatti della massima certificazione che tutto il quartiere è stato concepito all'insegna di efficienza, risparmio energetico e sostenibilità ambientale. Questo premio sta a dimostrare che a Trento si è concretizzato un progetto che esprime una nuova concezione del costruire e che rappresenta un esempio di ecostenibilità a livello nazionale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA