Progettazione e Architettura

Concorso Vueling e Fondazione Mies Van Der Rohe, pronto l'aereo «personalizzato» firmato dai giovani

Paola Pierotti

La Fondazione Mies Van Der Rohe e la compagnia aerea Vueling hanno presentato il nuovo 'aereo' targato Mies nato da un concorso internazionale che ha coinvolto 800 università di tutt'Europa.

Il concorso rivolto ai giovani chiedeva di personalizzare un A320 con un progetto di grafica capace di rappresentare il tema della costruzione dell'Europa attraverso Città e Cultura.

Vedi la gallery con il progetto vincitore, realizzato, e i cinque finalisti

«Vueling e la Fondazione Mies Van Der Rohe - spiega Giovanna Carnevali, neo-direttrice della Fondazione con base a Barcellona - hanno lanciato questa operazione pochi mesi fa coinvolgendo studenti di architettura, disegno industriale, grafica e ingegneria. Il tema riguardava le reti europee: Vueling collega l'Europa fisicamente, noi come Fondazione promuoviamo attività culturali in Europa. Il vincitore ha potuto realizzare il suo progetto e avrà in premio anche dei voli gratuiti per partecipare a particolari eventi di divulgazione della cultura architettonica in giro per l'Europa».

L'iniziativa si chiama Linking Europe e il sito del concorso è www.linkingeuropecompetition.com


© RIPRODUZIONE RISERVATA