Progettazione e Architettura

Salerno, con Nib Arctec architettura protagonista per 45 giorni di eventi. Sindaci in campo per svelare i nuovi concorsi in arrivo

Paola Pierotti

La manifestazione promossa dall'Associazione NIB e da newitalianblood.com - Fino al 30 giugno oltre 100 appuntamenti tra workshop, mostre e incontri con le imprese

Quarantacinque giorni di eventi di architettura nella provincia di Salerno. L'evento in programma fino al prossimo 30 giugno è promosso dall'Associazione no profit NIB e dal portale newitalianblood.com grazie al contributo di numerosi partner istituzionali (Comuni di Salerno, Cava dei Tirreni, Pontecagnano, Ravello), Università, Camera di Commercio, Fondazione Carisal e qualificate Associazioni culturali (Confusion, Quadra, Hangry). L'operazione si chiama Incontri Internazionali Nib Arctec e include lezioni magistrali, workshop, mostre, installazioni, presentazioni di nuovi concorsi e attività di alta formazione dedicate agli studenti, ai giovani laureati e ai professionisti.

Sulla linea dei festival dell'Architettura promossi da alcuni anni in Emilia o a Perugia, l'operazione Nib sarà diffusa sul territorio e sarà ospitata nel Complesso di Santa Sofia, nel Salone dei Marmi, all'Università, alla Camera di Commercio, nell'ex Tabacchificio Centola di Pontecagnano e all'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello. Oltre 100 eventi di architettura, paesaggio e design. Un programma dai contenuti inediti, espressamente orientato al lavoro e alla formazione che unisce lavoratori della conoscenza e cultura d'avanguardia, aziende di design, prodotti e materiali.
«Per la prima volta - dicono gli organizzatori - componenti fondamentali della stessa filiera, il mondo della ricerca, del progetto e dell'impresa, si trovano insieme a interagire, dialogare e collaborare negli stessi spazi e sugli stessi temi. Un laboratorio per il lavoro e la trasformazione di qualità del nostro ambiente e delle nostre città che si origina dalle idee e dai progetti di urbanisti, architetti, ingegneri, paesaggisti e designer».

Tra gli ospiti anche Odile Decq, Joao Nunes, Mario Cucinella, Nicola di Battista, 5+1AA, Ufo, Alvisi Kirimoto, Labics, De8, Piero Castiglioni, Adolfo Guzzini.
Insieme ai progettisti affermati esporranno in varie mostre nelle diverse sedi oltre 1.000 giovani architetti, paesaggisti e designer salernitani e campani under 40.
Nel corso dei 45 giorni si terranno 3 workshop orientati alla sostenibilità: Lighting Design, Riuso dei Buchi Neri, Progettazione Parametrica e Stampa3D.
Verranno inoltre svelati e illustrati dai sindaci 10 nuovi concorsi di progettazione e di idee per un valore complessivo delle opere di oltre 100 milioni di opere.
Per il programma completo: www.newitalianblood.com


© RIPRODUZIONE RISERVATA