Progettazione e Architettura

I disegni di Libeskind in mostra a Roma

Lunedì 11 marzo, alle ore 18.30, la Ermanno Tedeschi Gallery di Roma inaugurerà la mostra dell'architetto Daniel Libeskind intitolata «Never Say the Eye is Rigid: Architectural Drawings of Daniel Libeskind» (Mai dire che l'occhio è rigido: disegni architettonici di Daniel Libeskind). Nel cuore dell'Antico Ghetto ebraico, in via del Portico d'Ottavia 7, la star internazionale dell'architettura sarà presente per illustrare i suoi disegni che hanno generato alcune delle opere architettoniche più famose del mondo.

Libeskind è una figura internazionale dell'architettura e dell'urban design. Nato in Polonia nel 1946 da genitori di origine ebraica, è diventato cittadino americano nel 1965. L'artista ha ricevuto numerosi premi e ha ideato progetti di fama mondiale. Tra questi, il Museo Ebraico di Berlino, inaugurato nel Settembre 2001 con grande apprezzamento del pubblico. Importanti sono anche i progetti in fase di realizzazione, come il masterplan per l'area del World Trade Center a New York, Memory Foundations ora in costruzione, di cui è responsabile grazie alla vittoria del concorso nel Febbraio 2003.

La mostra racchiude più di quaranta disegni autografi, provenienti da otto diversi progetti architettonici realizzati dall'autore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA