Progettazione e Architettura

L'opera di Siza resterà a Venezia

La serie di quinte in muratura rossa realizzate da Alvaro Siza Vieira in occasione della 13/a Biennale di Architettura di Venezia non verrà smantellata. La Biennale, in considerazione della particolare efficacia espositiva da tutti riconosciuta, dell'opera di Alvaro Siza Vieira (Leone d'Oro alla carriera) realizzata al Giardino delle Vergini in Arsenale espressamente per la 13ma Mostra Internazionale curata da David Chipperfield e considerato il successo e le caratteristiche dell'opera, ha ritenuto di mantenere l'intervento in vita.

L'opera sarà goduta come parte del percorso espositivo almeno delle prossime due Biennali e sarà considerata come un "piccolo padiglione" da affidare ai curatori come ulteriore spazio a disposizione.

La Biennale - in una nota - ringrazia Alvaro Siza Vieira per aver acconsentito a lasciare la propria opera e David Chipperfield per aver proposto l'idea.


© RIPRODUZIONE RISERVATA