Progettazione e Architettura

De Luca (Pd): a giovani professionisti i controlli sulle opere pubbliche

Affidare i controlli dei progetti pubblici non più alla pubblica amministrazione ma a professionisti. È la proposta che il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca (Pd) ha lanciato al forum dell'Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili «LiberaItalia».

«L'Italia è un paese ingessato ed un paese ingessato é un paese morto. È un paese - spiega De Luca - che affonda nella palude burocratica, in cui gli slanci vitali sono sistematicamente spenti, bloccati, cancellati. È il paese con il massimo dei controlli preventivi e il massimo degli abusi successivi. Il nostro obiettivo é cambiare tutto e liberare le energie positive».

Da qui la proposta di De Luca, sostenitore di Pier Luigi Bersani. «Per sburocratizzare e alleggerire i processi affidiamo quei poteri di controllo, che oggi spettano alla pubblica amministrazione, a professionisti, meglio se giovani, cui andrebbe la responsabilità di
controllo su opere e progetti, sulla loro compatibilità ambientale, sul rispetto delle norme urbanistiche», ha detto. «Alla pubblica amministrazione spetterebbe il compito di effettuare controlli a campione, per verificare la correttezza e la trasparenza delle procedure, con un meccanismo di sanzioni civili e penali vere per chi sbaglia», ha chiesto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA